“IL PASSATO NON PUÒ E NON DEVE ESSERE DIMENTICATO” di Caterina Carta (2^B)

Questa frase mi ha colpito dalla prima volta in cui l’ho letta perché secondo me rappresenta a pieno il motivo per cui ogni 27 gennaio ricordiamo la tragedia dell’Olocausto.
Il passato non può e non deve essere cancellato, e per quanto doloroso possa essere per noi, deve rimanere impresso nella mente di ognuno affinché se ne possa trarre un grande insegnamento e quello che è stato non possa ripetersi più
Purtroppo ancora oggi le discriminazioni sono ancora tante, per questo è importantissimo non essere indifferenti.
Queste sono solo alcune frasi antisemite a Roma:

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.