“LA MEMORIA, VACCINO PREZIOSO CONTRO L’INDIFFERENZA” di Agnese Balloi (2^B)

Coltivare la Memoria è ancora oggi un vaccino prezioso contro l’indifferenza e ci aiuta, in un mondo così pieno di ingiustizie e di sofferenze, a ricordare che ciascuno di noi ha una coscienza e la può usare.

Liliana Segre

La memoria e la conoscenza sono determinanti, senza queste nessuna società può dirsi civile

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.