ERASMUS+, GLI STUDENTI GRECI ACCOLTI DAL SINDACO DI NUORO, ANDREA SODDU

Sono stati accolti ieri mattina in Comune i 7 studenti e i 4 docenti greci arrivati in città nell’ambito del programma Erasmus +, a cui partecipa il liceo ginnasio “Giorgio Asproni”.

I ragazzi, che erano accompagnati dal dirigente Antonio Fadda e dalla docente Lina Barone, si tratterranno a Nuoro per una settimana, ospiti delle famiglie degli alunni della scuola, frequenteranno le lezioni e visiteranno il territorio.

A dare loro il benvenuto, il sindaco Andrea Soddu e l’assessora alla Pubblica istruzione Fausta Moroni. Il sindaco ha sottolineato l’importanza di programmi come Erasmus, «soprattutto in un momento in cui è in corso una guerra nel cuore del continente europeo. Lo scambio culturale tra popoli – ha affermato – è la base per costruire la pace e farci capire che non possono esistere divisioni in razze, credo religioso e di nessun altro genere. Mi auguro – ha detto agli studenti – che la permanenza a Nuoro vi rimanga nel cuore e che il Liceo Asproni, a cui va il nostro ringraziamento, la ripeta anche nei prossimi anni».

«Siamo felici della vostra presenza in città – ha detto l’assessora Moroni -, l’augurio è che passiate dei bei momenti e che ne portiate con voi un bel ricordo, così come i vostri coetanei nuoresi».

tratto da CITTÀ DI NUORO

Potrebbero interessarti anche...