“ESPERIENZE SONORE”, MARTEDI 17 AL LICEO ASPRONI (SEDE DI VIA ASIAGO)

Martedì 17 maggio gli studenti del Liceo Asproni parteciperanno, presso i locali della sede di via Asiago, all’incontro con i referenti del progetto “Esperienze sonore”. Gli strumenti della tradizione sarda come launeddas, benas, fisarmoniche, tamburi, chitarre e organetti rivivono, infatti, nel progetto “Esperienze Sonore” incentrato sulla valorizzazione della collezione di strumenti musicali custodita nelle sale del Museo del Costume di Nuoro, gestito dall’Isre, l’Istituto superiore regionale etnografico. La tappa nella nostra scuola è parte di una mostra itinerante che “espone” oltre 200 strumenti lungo un percorso interattivo in quattro postazioni:

1. “Realtà immersiva”

2. “Virtual tour”, per accedere ai contenuti multimediali e approfondire la conoscenza degli strumenti musicali

3. “Launeddas virtuali”, per provare a cimentarsi con questo antichissimo strumento

4. “Cartoline dalla Sardegna”, per ammirare le bellezze dell’Isola con le suggestioni delle sue sonorità.

Esperienze Sonore è un progetto interamente dedicato alla conoscenza e alla valorizzazione degli strumenti musicali della tradizione sarda. Un viaggio alla scoperta della cultura musicale dell’isola, attraverso le nuove tecnologie. Il primo obiettivo è quello di migliorare la fruizione della collezione di strumenti musicali del Museo del Costume di Nuoro, gestito dall’Istituto Superiore Regionale Etnografico (ISRE), attraverso un percorso creato con strumenti tecnologici e multimediali. Il progetto Esperienze Sonore, con la sua“mostra itinerante” porterà i suoni dell’isola anche nella nostra scuola, con l’importante coinvolgimento degli studenti dell’Asproni

Con Ottavio Nieddu, referente del progetto, incontreranno i ragazzi gli etnomusicologi Marco Lutzu e Diego Pani.

Potrebbero interessarti anche...